24 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2020 alle 07:06:06

Cronaca

Rapinatori scatenati: due assalti in pochi minuti nel centro commerciale

Nel mirinino la tabaccheria ed un bar poco distante


La banda dei discount cambia obiettivo e in pochi minuti rapina una tabaccheria e un bar.

Il doppio raid ieri, alle 21. Due banditi con il volto coperto da casco, e uno dei quali armato di fucile, hanno fatto irruzione in una tabaccheria situata in un centro commerciale della Marina di Leporano, e, sotto la minaccia dell’arma si sono fatti consegnare l’incasso ammontante a circa 3.000 euro. I malfattori poco dopo hanno fatto irruzione in un bar ubicato poco distante e si sono fatti consegnare dal titolare, l’incasso, che è in corso di quantificazione.

Portate a termine le rapine si sono dileguati a bordo di un ciclomotore di colore scuro. Indagini in corso da parte dei carabinieri della Stazione di Leporano e dei loro colleghi del Nucleo radiomobile della Compagnia di Taranto. Numerose le rapine portate a termine in pochi mesi. Gli ultimi colpi della banda dei discount il 2 aprile scorso quando hanno preso di mira il Penny Market di San Giorgio Jonico (per la seconda volta nel giro di poche settimane) e il “Family” che è situato sulla via per Pulsano.

I malfattori hanno portato via complessivamente 1800 euro. Sono gli stessi che di recente hanno messo a segno due rapine all’Eurospin di Leporano, uno da 10mila euro in una tabaccheria di Gandoli, un altro all’Eurospin di Tramontone e, come detto, una rapina alPenny di San Giorgio Jonico. In quella circostanza i carabinieri avevano rinvenuto, bruciato, lo scooter utilizzato dai banditi durante l’assalto al supermercato situato in contrada Baronia.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche