11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 15:46:20

Cronaca

Guardiamoci negli occhi e abbracciamoci in piazza

«Eye Contact» con i volontari di Mister Sorriso


Si tiene questa mattina, domenica 22 maggio,dalle 10 alle 12:30, in contemporanea a Taranto (piazza della Vittoria) e a Massafra (piazza Vittorio Emanuele) l’evento «Eye Contact Experiment».

Un esperimento sociale nato in Australia che si sta diffondendo in tutto il mondo e ha coinvolto 100.000 persone in centinaia di città, volto a riconnettere le persone tramite una comunicazione non verbale, attraverso sguardi, sorrisi e abbracci col fine di rompere gli schemi sociali e le resistenze interiori che ostacolano un contatto reale e sincero con il prossimo.

Partecipare è semplicissimo: si arriva in piazza, seduti o in piedi conta poco, ci si guarda negli occhi per un minuto o poco più magari con un estraneo per poi tornare alla vita di sempre.

«Guardare una persona negli occhi ci rende più consapevoli delle sensazioni corporee e quindi delle nostre emozioni». I volontari di Mister Sorriso sperimentano spesso questo sguardo prolungato con le persone che incontrano durante la missione di clown di corsia. Nei corsi di formazione che l’associazione organizza, non manca mai questo semplice esercizio.

«Il contatto visivo (eye contact) è una delle tante espressioni non verbali che rendono visibile anche all’esterno quella preziosa qualità umana e animale che al giorno d’oggi definiamo empatia. Ovvero la capacità di provare e comprendere, senza alcun giudizio, quello che prova un’altra persona. L’obiettivo è quello di fermarsi per qualche minuto, riscoprendo la bellezza dell’incontro con l’altro per entrare in contatto nuovamente con quella profonda parte di noi spesso trascurata».

Oltre all’«Eye Contact» i volontari di Mister Sorriso hanno regalare abbracci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche