30 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Ottobre 2020 alle 09:13:06

Cronaca

Presi otto scafisti. Tre sono minorenni

L'operazione della polizia dopo lo sbarco di lunedì scorso


La polizia ha fermato otto scafisti dopo l’ultimo sbarco avvenuto lunedì scorso. Ieri mattina, al termine di serrate indagini, gli agenti della Polizia di Stato in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza hanno sottoposto a fermo di pg otto cittadini egiziani, tra cui tre minori.

Rispondono di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina. Le indagini sono state avviate nei momenti immediatamente successivi all’arrivo dei 267 migranti africani, giunti nel pomeriggio di lunedì nel porto di Taranto a bordo della nave della Marina Militare Spagnola “Rio Segura”. Nel corso della notte, attraverso le testimonianze degli uomini dell’equipaggio della nave spagnola e di alcuni migranti, i poliziotti della Squadra Mobile sono riusciti ad individuare gli otto egiziani che componevano l’equipaggio dell’imbarcazione salpata dalla coste egiziane e soccorsa dopo alcuni giorni in acque internazionali.

Gli agenti hanno anche sequestrato cinque telefoni cellulari con relative sim. Dopo le formalità di rito i tre minorenni sono stati accompagnati all’istituto minorile di Bari, mentre gli altri cinque fermati sono stati condotti nella casa circondariale di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche