11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 15:20:57

Cronaca

Tragedia durante una gara di tiro: un carabiniere di Taranto in fin di vita

E' stato colpito accidentalmente alla nuca da un colpo di pistola


Una fatalità. Ma, soprattutto, una tragedia. 

Un ufficiale dei carabinieri, Gianbruno Ruello, di 48 anni, di Taranto, è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Perrino di Brindisi dopo essere rimasto ferito accidentalmente alla nuca con un colpo di pistola in un campo di tiro ad Oria.

Il militare stava partecipando ad una gara del campionato italiano di tiro dinamico.

Il proiettile calibro 9×21 di una pistola Glock, lo ha centrato alla nuca. Le sue condizioni sono definite disperate.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana che hanno eseguito gli accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche