29 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Ottobre 2020 alle 13:43:57

Cronaca

Un arzillo 90enne sventa una truffa in via Friuli

Un uomo si era spacciato per dipendente comunale


Arzillo novantenne sventa una truffa.

E’ accaduto mercoledì all’ora di pranzo in un appartamento di uno stabile di via Friuli. La vittima, che era in casa con la moglie, è riuscito a non farsi raggiare da un finto dipendente comunale il quale con la scusa di regalargli un quadro raffigurante San Pio è entrato in casa e stava per fare man bassa dei risparmi. L’anziano proprietario dell’appartamento dopo aver intimato al truffatore di uscire di casa ha telefonato al 113 fornendo una descrizione dell’uomo che aveva tentato di raggirarlo: giovane, distinto, ben vestito, altro 1.75.

Si è presentato con una borsa in pelle nera nella quale aveva riposto il quadro raffigurante San Pio. “Ho subito capito che quell’uomo non aveva buone intenzioni, l’ho fatto subito uscire e ho chiamato la polizia- ha raccontato il novantenne a TarantoBuonasera- faccio un appello a tutti gli anziani affinchè non si facciano raggirare da persone senza scrupoli, pronte a portar via la pensione. Bisogna subito chiamare le forze dell’ordine”.

Nei mesi scorsi diversi gli anziani truffati da finti impiegati di enti pubblici, da finti avvocati e da finti tecnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche