x

21 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 21 Maggio 2022 alle 06:42:03

Cronaca

Lotta al crimine, raffica di denunce

In azione i carabinieri della Compagnia di Taranto


Controlli anticrimine: raffi ca di denunce dei carabinieri dalla Compagnia di Taranto.

I militari del Nucleo operativo e radiomobile e delle Stazioni di Taranto Principale, Taranto Centro, Taranto Nord, Taranto Salinella, Talsano e Leporano hanno segnalato in stato di libertà quattro persone per violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro; quattro per furto aggravato; una per uso di atto falso e sostituzione di persona; una per guida in stato di ebbrezza ; una per mancanza di dotazioni a bordo di natante. Infi ne, è stato segnalato alla prefettura un giovane per uso di sostanze stupefacenti.

E’ stato trovato in possesso di cinque grammi di hashish. Invece controlli amministrativi ad esercizi commerciali sono stati eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Martina Franca e del Nas. In particolare si tratta di controlli che hanno la fi nalità di prevenire e reprimere i reati in genere e di accertare se nascoste dietro gli esercizi commerciali possano esservi attività di natura illecita, nonchè di verifi care il rispetto delle norme di igiene e sicurezza in materia alimentare e sanitaria. I controlli che hanno anche l’obiettivo di prevenire il fenomeno degli schiamazzi molesti e del disturbo generato dalla musica ad alto volume, che con l’avvicinarsi della stagione estiva tende ad intensifi carsi, sono stati eseguiti nelle vie di Martina Franca ed hanno riguardato in particolare due bar del centro cittadino. In entrambi i casi i locali erano in linea con le previste normative in materia igienico-sanitaria, nonché in materia di licenze ed autorizzazioni.

Tuttavia, nei confronti di uno di questi è stata contestato il mancato aggiornamento del registro di controllo H.A.C.C.P., nonché la scaduta validità dell’attestato di formazione alimentarista del personale dipendente. Al titolare dell’esercizio pubblico sono state elevate sanzioni amministrative per un importo di 2.500 euro. Analoghi controlli proseguiranno con cadenza regolare nel territorio della Compagnia di Martina Franca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche