20 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 22:59:00

Cronaca

Forza Italia chiede dimissioni del sindaco

Le parole di Michele Di Fonzo e Nicola Catania


«La seduta consiliare che si è tenuta ieri ha evidenziato ancora una volta un atteggiamento schizofrenico di una maggioranza ormai allo sbando, che ha preferito rinviare all’ultima data utile l’approvazione del controverso Bilancio di Previsione e prendersi un altro po’ di tempo per meditare. In altri tempi la mancanza di una ‘reale’ maggioranza numerica e politica determinava di fatto lo scioglimento del Consiglio Comunale, perché si prendeva atto che non si era più in grado di garantire il benessere dei cittadini».

Lo affermano Michele Di Fonzo e Nicola Catania, rispettivamente coordinatore provinciale e cittadino di Forza Italia. L’invito a Stefàno:«Si presenti quanto prima dal Segretario Generale e rassegni irrevocabilmente le sue dimissioni. Sarebbe l’atto più importante della sua evanescente amministrazione e sicuramente il più appezzato e condiviso dalla città».

A chiedere le dimissioni del sindaco è anche Mimmo Lardiello, coordinatore regionale di Forza Italia Giovani: «L’assenza di numeri e di una maggioranza politica che possa definirsi tale è ormai evidente così com’è evidente l’impossibilità del Sindaco e della sua Giunta di far fronte alle ormai più essenziali esigenze della città».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche