24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Cronaca

Anziana rapinata in ascensore: scatta un arresto

Momenti di paura per una donna di 70 anni


Rapinata in ascensore.

Momenti di paura per un’anziana di 70 anni. Ma il rapinatore è stato arrestato. Nella tarda mattinata di ieri, i “Falchi” della Squadra Mobile della Questura si sono recati presso l’abitazione di una donna di 70 anni che aveva segnalato di aver subito una rapina.

Più nel dettaglio, la signora ha riferito che, verso le ore 11.15, mentre rincasava dopo aver fatto la spesa, arrivata dinanzi al portone della propria abitazione, nel quartiere Italia, è stata avvicinata da uno sconosciuto di circa 40 anni che, fingendo di parlare al telefono cellulare, entrava nell’androne del portone. Hanno preso insieme l’ascensore. Una volta all’interno, ha chiesto alla signora a che piano scendesse mentre lui premeva il tasto per scendere al secondo piano.

Quindi, giunti al secondo piano, subito dopo l’apertura delle porte della cabina e verificato che sul pianerottolo non vi fosse nessuno, spintonava la donna strappandole dal collo la collana d’oro per poi darsi alla fuga. Sulla scorta della dettagliata descrizione fornita dalla vittima, corroborata dai fotogrammi di alcune telecamere della zona, i poliziotti hanno identificato il probabile autore del reato, già noto alle forze dell’ordine, e diramato immediatamente agli altri equipaggi la nota di ricerca. Dopo alcuni minuti, gli agenti hanno rintracciavano l’uomo in via Mazzini.

Quest’ultimo, alla vista dei poliziotti, ha tentato di scappare ma è stato prontamente bloccato con indosso gli stessi indumenti che aveva al momento della commissione del reato. E’ stato identificato in Roberto Ferrante, di 48 anni, con precedenti penali e di polizia a carico per rapina. Vistosi scoperto, ha ammesso da subito tutti 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche