Cronaca

Eni, lo scontone del week-end: -20 cent al litro


TARANTO – “Uno sconto che io chiamo scontone”. Con queste parole l’amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni ha presentato l’iniziativa “Riparti con Eni”. Da sabato prossimo e per tutta l’estate, Eni farà uno sconto per i clienti che nel fine settimana si riforniranno nelle stazioni iperself. “Offriremo alle famiglie italiane prezzi bassissimi – ha spiegato il numero uno dell’Eni. Ogni settimana Eni determinerà il prezzo. Questo sabato abbiamo fissato quello della benzina a 1,6 euro e quello del gasolio a 1,5. Nessuno offre prezzi così alle famiglie italiane”. In pratica tra sabato e domenica ci sarà una riduzione del prezzo della benzina e del gasolio di circa 20 centesimi al litro rispetto al prezzo praticato al “servito”, equivalente ad un risparmio di 10 euro su un pieno da 50 litri.

Gli orari per rifornirsi, usufruendo della promozione lanciata dall’Eni, vanno dalle 13 del sabato alle 24 della domenica. Il direttore generale refining & marketing di Eni, Angelo Fanelli ha spiegato che aderiranno alla campagna promozionale circa 3mila stazioni Eni e Agip. “Lo consideriamo un investimento reputazionale” ha rimarcato l’amministratore delegato nel corso della presentazione dell’iniziativa che permetterà di risparmiare 20 centesimi al litro (rispetto al servito) su benzina e gasolio. Una decisione che potrebbe causare un ribasso a cascata dei prezzi del carburante. A poche ore dall’annuncio dell’Eni, infatti, la Kuwait Petroleum Italia ha deciso di effettuare sulla rete Q8 Easy uno sconto nei week-end “superiore per entità e durata” “La società – fanno sapere dalla Q8 – ha programmato di effettuare un’importante campagna di sconti anche su parte del resto della rete”. Al momento però non sono stati ancora forniti i dettagli dell’iniziativa che, unitamente a quella dell’Eni, permetterà un considerevole risparmio in un periodo di pesante crisi economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche