24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 20:01:57

Cronaca

Una card per i malati di cancro

Agevolazioni sull’acquisto di prodotti


Nasce da una riflessione sull’elevata presenza di pazienti oncologici a Taranto e sulle difficoltà, anche economiche, che devono affrontare il progetto My Friend Family Card, ideato dall’associazione non profit Made in Taranto, patrocinato da Ant, Unicef, Camera di commercio di Taranto, Comune di Taranto, Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe e supportato da “Se Dico Taranto“.

Spesso la comparsa della malattia determina anche la perdita di importanti componenti di reddito, non solo a causa dei costi sanitari, ma anche di quelli relativi, ad esempio, a viaggi e trasporti, alle attrezzature, all’assistenza. My Friend Family Card intende contribuire a sollevare parzialmente malati e familiari da alcune di queste spese attraverso meccanismi di solidarietà che consentano agevolazioni sulla fruizione di servizi e sull’acquisto di prodotti.

Gli obiettivi progettuali ed i dettagli sulle modalità di funzionamento della card, gratuita per i familiari dei malati oncologici, saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà oggi alle 10 presso la Sala del Mare della Cittadella delle imprese di Taranto.

Saranno presenti: il Presidente della Camera di commercio di Taranto, Luigi Sportelli; il vice Presidente dell’associazione Made in Taranto, Mario Tagarelli con alcuni dei membri del Direttivo Mariella Bruno e Luigi Andriani. Saranno presenti anche i Presidenti di Ant e Unicef, Emanuele Di Palma, direttore generale di Banca di Credito Cooperativo di San Marzano e, in rappresentanza del Comune di Taranto, l’assessore ai servizi sociali, Gionatan Scasciamacchia. Presente anche una rappresentanza di “Se Dico Taranto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche