03 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 02 Dicembre 2020 alle 19:14:04

Cronaca

Cade dal balcone e muore


MANDURIA – Un novantenne cade dal balcone e perde la vita. La tragedia per una famiglia di Manduria é avvenuta ieri pomeriggio. Una domenica come tante, di quelle di inizio estate, calda e afosa. C.M., 91 anni, deve aver aspettato che passassero le ore più calde prima di iniziare a fare qualche lavoretto nel balcone della sua casa, in una traversa di via Santa Lucia. Intorno alle 18.30, quando il sole comincia a picchiare meno forte ha iniziato a fare qualche piccolo lavoro sul balcone. Alcuni testimoni hanno raccontato ai carabinieri di averlo visto il novantunenne arrampicarsi su una scala a pioli. Forse la vittima ha perso l’equilibrio, o fatale è stata una distrazione. Fatto sta che l’anziano signore ad un certo punto è precipitato nel vuoto.

I primi a soccorrerlo sono stati dei passanti ed un suo familiare che ha subito lanciato l’allarme chiamando l’ambulanza. Il pensionato, nonostante il volo di 5 metri, era ancora vigile quando sono arrivati i soccorsi. Dopo le prime cure sul posto é stato portato con un’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Giannuzzi, dove é stato sottoposto a radiografia e Tac. Fratture plurime al bacino ed un’emorragia interna, questi sono stati i risultati degli accertamenti. Ma subito dopo l’anziano ha avuto un arresto respiratorio. Poco dopo le 21 l’anziano si è spento. Troppo gravi, infatti, sono risultate le conseguenze della caduta e il suo cuore non ha retto. I carabinieri di Manduria indagano per accertare la esatta dinamica dell’incidente.

A.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche