06 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Agosto 2021 alle 00:03:00

Cronaca

Colpo grosso dei ladri all’Historic Club 73

Scardinata la cassaforte a muro. Sul posto è intervenuta la polizia


TARANTO – Colpo grosso dei ladri all’Historic Club 73. I malviventi hanno portato via la cassaforte a muro nella quale era custodito l’incasso di sabato sera, una cifra notevole. I soldi non hanno copertura assicurativa.
Il furto nella discoteca di viale Jonio potrebbe essere avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. Dopo aver forzato porta d’ingresso della struttura e porta dell’ufficio hanno scardinato il forziere dalla parete e l’hanno portato via. L’allarme è scattato lunedì mattina e sul posto sono intervenuti i poliziotti della Sezione Volante e i loro colleghi della Scientifica.  Un colpo pianificato da professionisti ai danni di una delle più note discoteche tarantine. Gli investigatori della questura per incastrare i ladri hanno eseguito un accurato sopralluogo acquisendo anche le riprese filmate del sistema di videosorveglianza.
“Non esiste termine più calzante di infami per descrivere chi ha forzato il Club ’73 per rubarne gli incassi- afferma l’organizzazione del club-  infame è chi mortifica così i sacrifici degli ultimi anni per costruire un grande club in riva allo Jonio. Infame è chi sottrae il frutto del lavoro – tanto, continuo, onesto – delle decine e decine di ragazzi che sudano per far divertire e per campare. Infame è chi conferma la regola di una città spesso capace di danneggiare le sue realtà più belle. Da oggi abbiamo una ragione in più per sacrificarci: non rovinerete il nostro sogno. Ci troverete ancora qui, con ancora più entusiasmo e determinazione per lavorare duramente e con onestà. Siamo una splendida famiglia e uniti ve lo dimostreremo: noi vinciamo e voi non passerete. Siamo l’Historic Club ’73/ Sound Department nessuna infamia può scalfire una leggenda. La nostra leggenda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche