24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 14:31:49

Cronaca

Minacciato con una pistola, commerciante rapinato dell’incasso

Banditi in azione, via col furgone e con 10mila euro


Lo hanno minacciato con una pistola e gli hanno portato via il furgone e una valigetta con all’interno 10mila euro.

Un commerciante di San Giorgio Jonico, ieri sera, è finito nel mirino dei banditi mentre era al volante di un Iveco Daily percorreva la statale 603. Erano le 20.30 quando la vittima, che è un commerciante del settore dei tendaggi, è stato preso di mira da due malviventi che avevano il volto coperto da passamontagna e uno dei quali era armato di pistola. I malfattori, che erano a bordo di una macchina di colore scuro, con la vettura hanno affiancato il furgone del commerciante ed hanno costretto il conducente a fermare la corsa.

Uno dei banditi ha subito puntato l’arma contro il malcapitato e lo ha costretto a scendere dal mezzo. I due rapinatori sono poi fuggiti con l’auto e con il furgone del negoziante a bordo del quale c’era la valigetta contenente ’incasso giornaliero ammontante a 10mila euro. Alla vittima non è rimasto altro che sporgere denuncia ai carabinieri. Indagini sono state avviate dai militari della Stazione di Fragagnano e dei loro colleghi del Nucleo radiomobile della Compagnia di Manduria.

Non è escluso che i rapinatori abbiano seguito la vittima e che siano entrati in azione al momento opportuno e cioè quando l’Iveco Daily stava transitando in una zona isolata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche