15 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Ottobre 2021 alle 21:54:00

Cronaca

Rimpasto in Giunta, Stefàno taglia Ianne e la Vozza

Entrano nella compagine amministrativa Guttagliere e Cataldino


Dentro Giovanni Guttagliere, Gianni Cataldino e uno tra Brunetti e Cotugno. Fuori Ianne e, probabilemente, Vozza.

Questi i cambi in Giunta comunicati dal sindaco alla sua maggioranza nel corso del vertice che si è tenuto stamattina a Palazzo di Città. Nulla di ufficiale, sia ben chiaro. Per completare il rimpasto ci vorranno diversi giorni. Nel frattempo, però, il sindaco ha telefonato al prefetto per comunicargli l’azzeramento della Giunta. Fuori, dunque, l’assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, Mino Ianne.

La sua avventura a Palazzo di Città è durata solo nove mesi. In bilico, invece, la posizione dell’assessore all’Ambiente Vincenza Vozza. Il sindaco ha proposto al gruppo consiliare dell’Udc di indicare un’altra delega per la Vozza o, in caso contrario, un altro nominativo. La delega all’Ambiente andrà ad Ersilia Marra. La biologa era stata scelta da Stefàno per l’assessorato all’Urbanistica.

Ora, a distanza di otto mesi e mezzo, il cambio di rotta. Resta in standby la posizione di Vincenzo Di Gregorio (Personale). Al suo posto potrebbe essere scelta Gina Lupo, consigliere comunale del Pd ed ex presidente del Consiglio comunale. Confermati Lucio Lonoce (vicesindaco e Lavori Pubblici), Gionatan Scasciamacchia (Servizi Sociali) e Francesco Cosa (Sport). Delega extra Giunta al Turismo per Francesco Di Giovanni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche