21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Cronaca

Un premio al balcone fiorito

L’iniziativa indirizzata ai residenti della Città Vecchia in vista di San Cataldo


Torna balcone fiorito in Città Vecchia.

Da un’idea di Valentino Gennarini, la collaborazione del Comitato per la Qualità della Vita e il patrocinio gratuito del Comune di Taranto, è indetto il VI concorso “Balcone Fiorito nella Città Vecchia” riservato ai cittadini che abitano tra piazza Fontana e piazza Castello. I balconi devono essere allestiti entro il 5 maggio. A giudizio insindacabile di una apposita commissione, si procederà alla premiazione dei vincitori in una manifestazione artistico-musicale che si svolgerà il 7 maggio.

Premi: primo posto: 200 euro: secondo posto: 150 euro: terzo posto: 100 Euro. «L’iniziativa – si legge in una nota del Cqv – è finalizzata a far emergere l’identità culturale di Taranto, una identità che come dice Dario Antiseri è un fenomeno storico che nella fattispecie ha profonde radici nella Magna Grecia di cui la città vecchia è un esempio strategico. Nasce pertanto l’appello ai cittadini della Città Vecchia di partecipare al concorso addobbando i balconi in modo da presentare la nostra “isola” con i suoi tesori: ipogei, soprintendenza, chiostro San Domenico, università, affaccio al mare, in tutta la sua bellezza in occasione delle festività del Patrono: San Cataldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche