25 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2021 alle 11:57:00

Cronaca

Ora è l’opposizione a salvare Stefàno

In Consiglio comunale


Forse mai come in questa occasione si è rischiato seriamente lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale. E’ accaduto ieri mattina durante la votazione dell’assestamento generale di bilancio.

In caso di mancata approvazione la normativa prevede, come noto, lo scioglimento della massima assise municipale. L’opposizione, al momento della votazione, è uscita dall’aula facendo venire meno il numero legale. Il presidente del Consiglio comunale, Piero Bitetti, ha verificato il numero dei presenti: sedici, quindi al di sotto dell’asticella del numero legale.

Fuori dall’aula i consiglieri: Vietri, Cannone, Tribbia, Capriulo, Venere, Renna, Melle, Spalluto, Gigante. All’ultima chiamata possibile, però, quattro consiglieri comunali hanno deciso di rientrare garantendo il numero legale. Si tratta di Venere, Renna, Melle e Gigante. L’assestamento di bilancio è stato quindi approvato a maggioranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche