22 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2020 alle 20:15:26

Cronaca

Maxisequestro di cozze, scatta l’occupazione del Ponte Girevole. Le foto

Mattinata di tensione a Taranto dopo l'operazione condotta nel Mar Piccolo


Maxi sequestro di mitili stamattina al porto.

L’operazione è stata condotta in modo congiunta da Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto e Asl. Le cozze sequestrate sono quelle allevate nel primo seno del Mar Piccolo. Il motivo: avrebbero superato il limite dei 3 centimetri di lunghezza stabilito da un’ordinanza regionale. Immediata è scattata la protesta dei mitilicoltori che hanno occupato per circa mezz’ora il ponte girevole.

Al di là delle ragioni (la questione è complessa e delicata), ancora una volta siamo costretti a registrare la facilità con la quale la città viene messa quasi quotidianamente in ginocchio dai gruppi più disparati. È ora che il prefetto dia un segnale della presenza dello Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche