24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Cronaca

Discesa Vasto, i lavori sono finiti ma la piazza resta chiusa

Riqualificata l’area, ma a cosa servirà?


Il restyling è stato completato circa un mese fa ma quella piazzetta resta chiusa. Difficile, allo stato attuale, capire il destino della piazzetta che costeggia la discesa Vasto. Da parcheggio abusivo ad area mercatale: a fine 2012, infatti, il Comune ha avviato il trasferimento dello storico “mercato del pesce” da via di Mezzo alla piazzetta per permettere la creazione di parcheggi gratuiti nelle adiacenze dell’università.

Lo scorso 29 marzo, quindi, il cambio di rotta. L’amministrazione comunale ha dato il via libera ai lavori di riqualificazione dell’area. Per realizzare l’intervento è stato necessario trasferire nuovamente il mercato. Le bancarelle sono state sistemate sul lungomare prospieciente il primo seno del mar Piccolo. Una soluzione che, oltre a togliere posti auto ad una zona di attracco delle navi turistiche e di sosta degli autobus, ha destato non poche perpessità dal punto di vista paesaggistico: i box in metallo installati dal Comune per proteggere le bancarelle dalle intemperie, infatti, ostruiscono irrimediabilmente la vista del mar Piccolo.

«E’ solo una soluzione temporanea» assicuravano dall’amministrazione comunale. Ma, a distanza di cinque mesi, il mercato non ha ancora trovato una sistemazione definitiva. Nel frattempo, i lavori di riqualificazione della piazzetta sono terminati. In Giunta pare sia stato approvato anche un provvedimento per intitolare quella piazza a Sant’Egidio. Per capire la sua destinazione, però, bisognerà attendere… gli eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche