21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 07:06:02

Cronaca

Furto di energia elettrica, presi due commercianti

Arrestati i due titolari di un bar


Arrestati due titolari di un bar per furto di energia elettrica.

I carabinieri della Compagnia di Martina Franca, con l’ausilio di tecnici dell’Enel, negli ultimi giorni hanno eseguito una serie di controlli, volti a verificare il corretto funzionamento di contatori dell’energia elettrica installati in esercizi pubblici e in abitazioni private i cui consumi facevano sospettare manomissioni degli apparecchi. Durante uno dei controlli eseguiti ieri pomeriggio i militari del Nucleo operativo e radiomobile, hanno arrestato in flagranza del reato di furto di energia elettrica un 41enne e un 43enne, entrambi martinesi.

Nel corso del sopralluogo che i militari dell’Arma hanno eseguito con il personale tecnico dell’Enel all’interno del bar ubicato nel centro di Martina Franca che i due gestiscono in società, è stato rinvenuto, vicino al contatore dell’energia elettrica, un magnete posizionato per alterare a ribasso la contabilizzazione dei consumi. I due commercianti sono stati dichiarati in arresto e, al termine delle formalità di rito, posti ai “domiciliari” così come disposto dal magistrato di turno, dottor Remo Epifani. Analoghi controlli scatteranno nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche