11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 15:20:57

Cronaca

Notte d’inferno in via Regina Elena

Incendiate alcune auto. Danneggiati un palazzo e un negozio


Fiamme e paura in via Regina Elena.

Intorno all’una e venti della scorsa notte le telefonate a vigili del fuoco e polizia. “Correte, qui sta bruciando tutto”. In via Regina Elena, quasi all’angolo con via Mazzini, le fiamme avevano avvolto una Toyota Rav 4 poi avevano raggiunto una Mercedes e una Ford Mondeo. Il rogo spento dai vigili del fuoco ha anche annerito la facciata di un palazzo e danneggiato l’insegna di un esercizio commerciale. 

Ingenti i danni subiti dalle auto nonostante il rapido intervento dei vigili del fuoco. Indagini sono state avviate dagli agenti della Squadra Volante per accertare se dietro l’incendio ci sia la mano dell’uomo. Non ci sono dubbi, invece, sulle fiamme che sabato notte hanno semidistrutto un’autovettura parcheggiata all’interno del recinto di una rivendita di automobili usate. È accaduto in viale Unicef.

I vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno accertato la natura dolosa del rogo. Hanno infatti rinvenuto nei pressi della Bmw X3 bruciata una bottiglia con residui di liquido infiammabile. La parte anteriore della macchina è andata completamente distrutta. E’ stato un passante a dare l’allarme dopo aver notato l’incendio. Sul posto le forze dell’ordine che hanno avviato le indagini per identificare l’autore dell’incendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche