Cronaca

Comune, ecco i nuovi consiglieri

Per alcuni sarà un debutto, per altri solo un ritorno. Oggi tutti in aula, c’è il Consiglio


Per qualcuno si tratterà di un debutto, per altri, invece, sarà semplicemente un ritorno.

E’ stato convocato per questa mattina alle 9.30 il Consiglio comunale. In apertura di seduta le cosiddette “surroghe” dei consiglieri. Il rimpasto della Giunta, ufficializzato dal sindaco Stefàno qualche giorno prima di Ferragosto, comporta la sostituzione dei consiglieri chiamati a ricoprire l’incarcio di assessore. Gianni Cataldino (assessore all’Urbanistica) lascia lo scranno della massima assise municipale a Francesco Bardoscia (ex assessore agli Affari Generali ed Innovazione tecnologica). Il primo cittadino ha scelto Gina Lupo per guidare l’assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione.

Al suo posto, in Consiglio, ecco Vittorio Mele, primo dei non eletti nella lista Sds per Stefàno. Al posto di Giovanni Guttagliere (neo assessore alle Attività Produttive), arriva Andrea Làzzaro (in passato tra i componenti del cda dell’Adisu). Nella nuova squadra di governo della città anche Mimmo Cotugno (assessore al Patrimonio) una circostanza che ha decretato l’ingresso in Consiglio di Gianni Fabrizio. Per lui si tratta di un ritorno tra i banchi del gruppo Pd dell’aula consiliare. Dopo l’ingresso ufficiale dei nuovi consiglieri, l’attenzione dell’assemblea si soffermerà sulla sfilza di debiti fuori bilancio rimasti inapprovati nelle precedenti sedute del Consiglio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche