Cronaca

Affiliato al clan anche un imprenditore. Tutti i nomi degli arrestati

I dettagli del blitz che ha portato all'esecuzione di 38 ordinanze di custodia cautelare


Dettagli e retroscena del blitz della Guardia di Finanza che ieri ha portato all'esecuzione di 38 ordinanze di custodia cautelare.

Affiliato al clan anche un noto imprenditore tarantino, incensurato, che aveva il compito di occuparsi degli investimenti in attività economiche apparentemente lecite da ricondursi all’organizzazione, frutto del reimpiego dei soldi sporchi. Così, le indagini hanno fatto luce su importanti investimenti nei più disparati settori dell’economia legale, potendosi ricondurre al sodalizio la gestione, sovente per interposta persona, di redditizie attività di impresa, quali la gestione di una pizzeria, un’agenzia di pompe funebri, un esercizio di vendita all’ingrosso di prodotti ortofrutticoli, la gestione di una società di giochi e scommesse ed una ditta individuale operante nella vendita di profumi, detersivi e sapone.

Tutti i nomi degli arrestati nel blitz “Feudo”:
Ordinanza di custodia cautelare in carcere per Basile Vincenzo, Bello Cosimo, Bello Gianni, Bello Luciano, Boccuni Michele, Caporosso Cataldo, Cellamare Angelo, Cesario Alberto (natoil 24-4-1977), Cesario Domenico, Cesario Raffaella, D’Oronzo Orlando, De Biasio Egidio, De Gennaro Daniela, De Vitis Nicola, Di Bella Luigi, Di Comite Vincenzo, Dimauro Carmelo, Ferrigni Cosimo Alessio, Ferrigni Marco, Gesualdo Francesco, Guarino Egidio, Liuzzi Graziano, Marangione Alberto, Mastrochicco Carlo, Morrone Cosimo, Rabindo Anna, Russo Vittoria, Scarci Domenico, Sebastio Filippo.

Arresti domiciliari, invece, per Albano Gianpiero, Bello Alessio, Cesario Pasquale, Collocolo Vincenzo, Guarella Nicola, Sebastio Cataldo, Sebastio Vincenzo e Solfrizzi Aldo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche