30 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Luglio 2021 alle 05:47:00

Cronaca

Accoltella la cognata, arrestato un operaio

Prima le minacce, poi l'aggressione


Accoltella la cognata: 31enne albanese in manette.

I carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa hanno arrestato un 31enne, operaio, albanese, il quale, per futili motivi ha minacciato di morte la cognata e l’ha ferita con un coltello da cucina. L’immediato intervento di due pattuglie dell’Arma, inviate dalla centrale operativa della Compagnia di Castellaneta, dopo la richiesta di soccorso da parte della donna, ha consentito di impedire ulteriori conseguenze.

L’uomo, infatti, è stato trovato in possesso del coltello da cucina con il quale aveva già procurato ferite alla cognata, sia alle braccia che alla testa. La donna, ancora sotto choc, è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Castellaneta dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di pochi giorni. L’albanese, peraltro autore di minacce anche nei confronti dei carabinieri, è stato arrestato e risponderà di lesioni personali aggravate, lesioni, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Il coltello da cucina è stato sequestrato. Il 31enne è stato condotto in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche