21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Aprile 2021 alle 20:01:12

Cronaca

Raid al market: condannati


TARANTO – Doppia condanna per due rapinatori. Dovranno scontare quattro anni e due mesi di reclusione a testa Daniele Ble, 32enne tarantino, residente a Paolo VI, e Sergio Romano, 28 anni, anch’egli di Paolo VI. Oggi la sentenza, dopo il processo che si è celebrato nelle forme del rito abbreviato. Per entrambi gli imputati, difesi dall’avvocato Angelo Casa, la richiesta del pubblico ministero era di sei anni. Il colpo per cui sono stati prima arrestati e poi condannati è quello dello scorso mese di marzo al supermercato Europa Europa di Crispiano. Blè aveva in pugno una pistola lanciarazzi con la quale ha minacciato la cassiera e si è fatto consegnare quanto contenuto in cassa, circa 1.000 euro.

I due rapinatori hanno incrociato però una pattuglia dei carabinieri, che hanno imposto loro l’alt ma i rapinatori hanno ignorato quanto ordinato e sono saliti a bordo di uno scooter Honda di grossa cilindrata ed imboccato via Martina Franca prima e quindi via De Gasperi. Ne è nato un inseguimento conclusosi con la cattura di Blè. Anche la fuga di Romano comunque è durata poco. Circa due ore dopo i carabinieri della Stazione di Crispiano, coadiuvati dai colleghi dell’Aliquota Operativa di Massafra e dalla Radiomobile di Taranto, lo hanno individuato ed arrestato. Gli immediati accertamenti e la conoscenza dei pregiudicati noti per le rapine, hanno portato a colpo sicuro gli investigatori ad un vicino di casa di Blè, Romano appunto. Dopo essersi appostati nei pressi della sua abitazione, hanno atteso il suo rientro e lo hanno arrestato. Il resto del bottino è stato recuperato dopo un accurato sopralluogo nelle vie adiacenti il supermercato dove il 28enne, durante la fuga, si è disfatto del denaro forse per andarlo a recuperare in un secondo momento. Oggi si è celebrato il processo in abbreviato, con la condanna per i due tarantini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche