Cronaca

Tre baresi rubano in casa di un’anziana

Sono stati inseguiti e bloccati dai carabinieri


Sono stati presi dopo il furto in un appartamento. I carabinieri della Stazione di Palagiano hanno arrestato il trentanovenne Fabio De Tullio, il quarantenne Cataldo Diaferia e il quarantunenne Nicola Antonio Romito, tutti operai, residenti a Bari, gravati da precedenti specifici.

Nella tarda serata di giovedì, il terzetto dopo aver forzato una finestra ed essere entrato nell’abitazione di un’anziana vedova, che non era in casa, si è impossessato di alcuni monili e di suppellettili. Durante la fuga però, i ladri sono stati intercettati da una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, che era impegnata in servizi di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio.

L’autovettura dei malviventi, nonostante i militari avessero intimato l’Alt, ha proseguito la corsa per le vie del paese. Dopo aver bloccato la macIL 15 NOVEMBRE china dei fuggitivi e recuperato parte della refurtiva, che veniva subito restituita alla vittima, i carabinieri hanno condotto i tre baresi in caserma. Accertate le responsabilità sono stati dichiarati in arresto e così come disposto dal magistrato di turno presso la Procura del capoluogo jonico, dott.ssa Giovanna Cannarile, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione del giudice delle indagini preliminari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche