16 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Ottobre 2021 alle 21:54:00

Cronaca

Oggi la Festa dell’Architetto

Serata inaugurale al Paisiello


Oggi, sabato 30 luglio prenderà il via la IV edizione della Festa dell’Architetto.

La serata inaugurale si terrà nel Chiostro dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Paisiello” in Via Duomo 278 nella Città Vecchia di Taranto a partire dalle ore 19,30 e vedrà in programma, oltre alla premiazione del Concorso di idee “Architettura e Acqua/Progettare una risorsa”, una Tavola rotonda sul ruolo dell’elemento “acqua”, nello specifico sul forte rapporto identitario Città/Mare. Alla Tavola Rotonda prenderanno parte: Domenico Rana (Istituto Superiore di Studi Musicali G.Paisiello), Domenico Daraio (Autorità Portuale di Taranto), Cosimo Netti (Comune di Taranto), Mario Francesco Romandini (Comune di Taranto), Paolo Campagna (Ance Taranto), Carmelo Torre (Politecnico di Bari INU), Carmelo Fanizza (Jonian Dolphin Conservation), Leo Corvace (Legambiente Taranto), Nello De Gregorio (Nobilissima Taranto), Giovanni Guarino (Crest). Moderatore il giornalista Mimmo Mazza.

Al termine della Tavola Rotonda ci sarà un omaggio musicale a Giovanni Paisiello a cura del “duo Kuffner” (Cosimo Spinelli clarinetto e Maria Oliva chitarra). Il mare negato, nascosto o che, sempre più spesso, non viene adeguatamente valorizzato. Quello legato al rapporto con il mare è soltato uno degli aspetti che saranno trattati nel corso della Festa dell’Architetto, in programma da sabato 30 luglio a venerdì 12 agosto. L’obietivo è quello di proporre iniziative capaci di coinvolgere tutto il territorio della provincia e che, prendendo spunto dalla professione, investono anche altri aspetti della quotidianità e del sociale. Il tema di quest’anno è l’Acqua, elemento indispensabile attraverso il quale passa anche l’attenzione per il territorio e la sua salvaguardia e riqualificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche