21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Cronaca

Ubriaco picchia i passanti. Preso dalla polizia

Dovrà rispondere di violenza, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento


Ubriaco inveisce contro i passanti e contro la polizia. Nella serata di ieri gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento un tarantino di 46 anni.

Intorno alle 20 i poliziotti della Squadra Volante, su indicazione di un collega libero dal servizio, si sono recati in corso Vittorio Emanuele, nella borgata di Talsano, dove un uomo senza un apparente motivo e in evidente stato di ebbrezza aveva spintonando e colpito con schiaffi i passanti, tra cui una donna e due minori.

L’uomo visibilmente agitato non ha permesso ai poliziotti di identificarlo, opponendo resistenza. Gli agenti lo hanno condotto negli uffici della Questura ma durante il tragitto il fermato ha continuato a dare in escandescenza. Dopo averlo riportato alla calma i poliziotti lo hanno dichiarato in arresto. Intanto sei arresti e diciassette denunce a piede libero nel bilancio dei controlli del territorio disposti negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Taranto. Il Nucleo operativo radiomobile e le Stazioni di Taranto Principale, Taranto Centro, Taranto Nord, Taranto Salinella, Talsano e Leporano hanno condotto in carcere un 30enne condannato a tre mesi furto aggravato; una 30enne condannata a un anno per violazione di domicilio; un 41enne e un 66enne, condannati rispettivamente a un anno e sei mesi per rapina; un 52enne condannato a nove mesi per truffa; un 54enne condannato a tre mesi per reati contro la persona. Sono state, inoltre, denunciate in stato di libertà 17 persone ritenute responsabili di diversi reati: due per violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro; due per evasione; una per minaccia; quattro per furto; una per truffa; una per ricettazione; due per porto di oggetti atti ad offendere; una per violazione degli obblighi derivanti dal foglio di via obbligatorio; tre per violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale.

Infine, sono stati segnalati alla prefettura nove giovani per uso di sostanze stupefacenti e, nella circostanza, sono stati sequestrati complessivamente due grammi di cocaina, cinque e mezzo di hashish e un grammo di marijuana .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche