17 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Aprile 2021 alle 19:58:19

Cronaca

La condanna in Appello: un anno di carcere per spaccio

Il verdetto nei confronti di un trentenne tarantino


E’ stato condannato a un anno, solo per spaccio di droga, ed è caduta l’accusa di morte come conseguenza di altro reato.

E’ il verdetto in Appello per il trentenne tarantino D.P., difeso dall’avvocato Fabrizio Lamanna. Il giovane era finito sotto processo per aver ceduto una dose di droga ad un altro giovane, stupefacente che aveva poi causato la morte del tossicodipendente. Il trentenne era stato condannato in primo grado. In appello ora è caduta l’accusa più grave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche