Cronaca

Spacciavano coca, arrestati in due

Agivano in prossimità di una gelateria


Spacciavano cocaina e hashish nei pressi di una gelateria.

I carabinieri della Stazione di Pulsano hanno arrestato Mattia Carangelo e Andrea Cazzato, entrambi 28enni già conosciuti dalle forze dell’ordine. I militari dopo aver appreso che di sera nei pressi di una gelateria i due, a bordo di una macchina, erano soliti vendere stupefacenti ai tossicodipendenti del posto ieri sera hanno eseguito un servizio di appostamento. Carangelo e Cazzato si sono accorti della presenza dei carabinieri e si sono allontanati in tutta fretta ma sono stati bloccati e perquisiti. Nella vettura, sotto il sedile lato guida, i militari hanno rinvenuto una scatola in metallo contenente un bilancino di precisione e otto dosi di cocaina. Nelle tasche del giubbotto di Carangelo hanno rinvenuto un pezzo di hashish una paio di forbici e altro materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente. Le perquisizioni sono state estese presso le abitazioni dei due ma hanno dato esito negativo.

Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno inoltre sequestrato 40 euro soldi ritenuti probabile provento dell’attività illecita. La droga è stata inviata al Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale. I due ventottenni pulsanesi sono stati dichiarati in arresto e come disposto dal magistrato di turno presso la Procura del capoluogo jonico, dott.ssa Daniela Putignano, sono stati accompagnati nelle rispettive abitazioni dove dovranno rimanere ai “domiciliari” in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche