27 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2020 alle 11:41:49

Cronaca

Più controlli nelle strade dello shopping

Lo ha deciso il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica


Mirati controlli nelle vie dello shopping, servizi per il contrasto dei reati predatori come rapine, furti e scippi, vigilanza sull’uso dei botti di fine anno e massicci controlli sulle strade.

Lo ha deciso il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica nella riunione convocata dal prefetto Umberto Guidato per esaminare le esigenze di vigilanza e di controllo del territorio in vista delle festività natalizie. Al vertice hanno preso parte i rappresentati della Provincia, del Comune, delle Forze di Polizia, del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco e della Polizia Stradale. Nel corso dell’incontro il prefetto Guidato, nell’evidenziare l’esigenza che sia assicurato il concorso tra le forze di polizia statali e locali secondo criteri di suddivisione territoriale, coordinamento e dinamicità, ha richiesto il massimo impegno di tutti per garantire sull’intero territorio provinciale efficaci servizi a tutela della sicurezza pubblica.

Oltre a intensificare i controlli nei pressi dei cosiddetti obiettivi a rischio le forze dell’ordine attiveranno un piano coordinato di dispositivi di sicurezza stradale per contrastare l’eccesso di velocità, il mancato uso delle cinture e dei caschi, la guida in stato di ebbrezza. Specifiche direttive sono state impartite dal prefetto anche a tutti i sindaci della provincia e alla Asl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche