Cronaca

Infermiere aggredito al pronto soccorso

Protagonista un uomo di 72 anni stanco di aspettare il proprio turno all’interno della sala d’aspetto


Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Borgo della Polizia sono intervenuti, presso il pronto soccorso del Ss. Annunziata dove era stata segnalata una animata lite tra un paziente ed un infermiere.

Un uomo di 72 anni stanco di aspettare il proprio turno all’interno della sala d’aspetto del pronto soccorso aveva aggredito armato di coltello a serramanico un infermiere, che fortunatamente era riuscito a disarmarlo ed a riportarlo alla calma anche con l’ausilio del personale addetto alla vigilanza. L’impaziente 72enne è stato denunciato per possesso ingiustificato di arma da taglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche