04 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2021 alle 15:53:00

Cronaca

Fiera del Levante: al via l’80esima edizione

Presentato l’evento in programma a Bari dal 10 al 18 settembre


E' stata presentata, alla presenza del governatore Michele Emiliano, l’80esima edizione della Fiera del Levante, in programma dal 10 al 18 settembre.

Insieme con il Presidente della Regione Puglia erano presenti, nella Sala 1 del nuovo Centro Congressi del quartiere fieristico, il Commissario Straordinario della Fiera del Levante, Antonella Bisceglia ed il Sub-Commissario Mario D’Amelio, il Sindaco del Comune di Bari, Antonio Decaro, e il presidente della Camera di Commercio, Sandro Ambrosi.

La notizia più rilevante è stata la conferma della presenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che lo scorso anno non si presentò per assistere alla finale di tennis a New York tra le due tenniste pugliesi Pennetta-Vinci. E la firma, proprio sabato, del Patto per il Sud, che il premier ha firmato da tempo con tutte le regioni meridionali, tranne, appunto, che con la Puglia. Speriamo che questa sia la volta buona. Sul piatto ci sono, anzi, ci sarebbero, quasi tre miliardi di euro, la metà di quelli previsti, per finanziare una serie di opere e di interventi per rilanciare l’economia e lo sviluppo della regione.

Se il patto fosse davvero firmato, tra i maggiori beneficiari ci sarebbe Taranto, che è riuscita ad ottenere un numero importante di opere e di progetti, molti dei quali già pronti, che aspettano solo di essere finanziati. Lo aveva anticipato il Presidente del gruppo del Partito Democratico alla Regione, il tarantino Michele Mazzarano, quando nel maggio scorso aveva dichiarato “Nel Patto per il Sud abbiamo ottenuto per Taranto 215 milioni per strade e metropolitana di superficie. È la prova che il nostro territorio è centrale nelle strategie di sviluppo della Regione Puglia”.

I progetti inseriti nel Patto e finanziati per 215 milioni di euro complessivi sono la litoranea Talsano-Manduria e la metropolitana di superficie intorno al Mar Piccolo. Nel dettaglio: strada litoranea interna Talsano-Avetrana realizzazione lotto 1 tratta Talsano-Marina di Pulsano con sezione tipo C; strada litoranea interna Talsano-Avetrana – realizzazione lotto 2 tratta Marina di Pulsano-rotatoria per Manduria con sezione tipo C; strada litoranea interna Talsano-Avetrana -realizzazione lotto 3 tratta da rotatoria per Manduria a svincolo con strada provinciale 359 Avetrana-Nardò con sezione tipo C; linea ferroviaria Taranto-Brindisi. Nuova stazione Taranto Nasisi con terminal intermodale passeggeri ferro-gomma. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche