Cronaca

Tremendo schianto, un uomo muore sul colpo

Auto contro camion sulla Circummarpiccolo


Scontro auto-camion: un morto. Terribile incidente nella tarda mattinata di ieri, intorno alle 11, sulla strada per Montemesola, all’altezza dello svincolo per il centro commerciale Ipercoop.

Stando ad un prima ricostruzione il conducente di una Opel Astra, un pensionato di settantanove anni, residente a Paolo Vi, per cause in via di accertamento avrebbe perso il controllo della macchina che si è schiantata contro un camion che trasportava derrate alimentarti e che procedeva in direzione opposta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale e la polizia locale i quali hanno effettuato i rilievi e nel contempo hanno provveduto a regolare la circolazione veicolare. Sul posto anche i soccorritori del 118 i quali non hanno potuto far altro che accertare il decesso dell’automobilista.

I vigili del fuoco del caserma di via Scoglio del Tonno hanno estratto dall’autovettura il corpo senza vita del conducente della Opel Astra che era rimasto incastrato tra le lamiere contorte. E’ la seconda vittima della strada in meno di un mese. All’inizio di dicembre, infatti, un meccanico di quarantotto anni di Maruggio si è schiantato con la sua Suzuki 1000 contro una macchina a bordo della quale viaggiava una coppia.

L’incidente nella Marina di Leporano, nei pressi di Porto Pirrone. Il motociclista è morto sul colpo. La Suzuki dopo il violentissimo impatto è finita in una villa. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco di Taranto. Vano il tentativo di rianimare il centauro da parte dei soccorritori del 118. I militari dell’Arma hanno eseguito i rilievi per accertare la dinamica del terribile incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche