31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 22:04:00

Cronaca

Furto in una cartoleria. Presi due giovanissimi

Avevano nascosto la merce dentro un'auto


TARANTO – Rubano nelle vetrine di una cartolibreria: un arresto e una denuncia.
La scorsa notte gli agenti della Sezione Volante hanno fermato un ventunenne tarantino e un 14enne ritenuti responsabili di un furto in un negozio del centro cittadino.
Intorno alle 3 i poliziotti impegnati nei loro consueti servizi di controllo del territorio, mentre percorrevano via Principe Amedeo hanno notato due giovani sospetti. I due alla vista dell’auto della Polizia hanno cercato  di nascondersi dietro un’auto in sosta.
Particolare che non è sfuggito agli agenti che in brevissimo tempo, non perdendoli di vista, sono riusciti a bloccarli.
Durante un primo controllo hanno perlustrato la zona, accertando che le due saracinesche delle vetrine di una cartolibreria situata a pochi metri erano state  danneggiate.
Era stata inoltre rubata tutta la merce esposta.
Poco distante i poliziotti hanno recuperato  dietro la stessa  auto in sosta, dove precedentemente si erano nascosti i due giovani,  un cartone con all’interno tutta la merce rubata dalle vetrine della cartolibreria e un cacciavite utilizzato per forzare le serrature.
I due ragazzi sono stati accompagnati negli uffici della questura.
Il ventunenne  è stato dichiarati in arresto ed il minorenne denunciato in stato di libertà.
La refurtiva è stata recu­perata e restituita al proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche