Cronaca

Baby ladri sorpresi dalla Polizia in via Umbria

Due giovani stavano tentando di forzare la serratura di un'auto


Sorpreso a forzare la serratura di un’auto: denunciato minorenne.

Nel primo pomeriggio di giovedì gli agenti della Sezione Volante, dopo una telefonata giunta al 113, sono giunti all’incrocio tra via Umbria e corso Italia, dove erano stati segnalati due giovani alle prese con la serratura di una Renault “Espace”.

I due “topi d’auto” alla vista della Volante hanno tentato di dileguarsi, uno a piedi e l’altro in sella ad una bicicletta. Gli agenti sono riusciti a fermare il ragazzo che era a piedi, un sedicenne di nazionalità rumena, e dopo averlo condotto negli uffici della Questura lo hanno denunciato in stato di libertà per tentato furto per poi riaffidarlo ai genitori. Successivamente gli agenti hanno identificato anche il suo complice scappato in bicicletta, anch’egli rumeno di 13 anni, al momento irreperibile.La scorsa notte intorno alle 3.30 invece gli agenti della Sezione Volanti, sono intervenuti in viale Unità d’Italia, dove era stata segnalata un’auto con all’interno una donna priva di sensi.

Giunti sul posto e individuata l’auto parcheggiata sul ciglio della carreggiata, i poliziotti non sono riusciti inizialmente ad aprire la vettura perché era chiusa dall’interno. Dopo aver constatato che nonostante i ripetuti tentativi la donna non dava nessuna risposta, gli agenti si sono visti costretti a infrangere il deflettore destro dell’auto e, dopo averla aperta, a soccorrere finalmente la donna. Quest’ultima priva di sensi è stata soccorsa dai sanitari del 118 nel frattempo giunti sul posto e ricoverata presso il Ss. Annunziata per gli accertamenti del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche