11 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Aprile 2021 alle 08:18:52

Cronaca

Un pauroso rogo a Ginosa. Statte, in fumo auto e moto


TARANTO – Interventi no stop dei Vigili del Fuoco. Ieri giornata campale per gli incendi. Questa mattina, invece, un altro vasto rogo si è sviluppato a Ginosa, nei pressi della strada provinciale 9, vicino alla Miroglio. In fiamme diversi ettari di macchia mediterranea. Continua così a ritmo incessante l’attività dei Vigili del Fuoco, in questi giorni impegnati a spegnere numerosi roghi in tutta la provincia ionica. Gli stessi mezzi del 115 intervenuti stamattina a Ginosa, fino a tarda notte sono stati impegnati, in località bosco Pineto, a Castellaneta, per spegnere alcuni focolai rimanenti dal grosso incendio divampato ieri pomeriggio. Le fiamme, alimentate dal forte vento, hanno costretto le forze dell’ordine a far evacuare 300 persone, fra residenti nella zona e ospiti di un albergo.

Ancora questa mattina numerose squadre di soccorso e uomini di Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Corpo Forestale hanno lavorato per controllare e spegnere i diversi incendi. Ieri pomeriggio è stato necessario anche l’intervento delle forze dell’ordine che hanno bloccato, per alcune ore, il traffico ferroviario sulla linea Taranto-Reggio Calabria. Un altro vasto incendio ieri si è sviluppato a Statte, in contrada Sabatini. Le fiamme hanno inizialmente interessato sterpaglie e macchia mediterranea, ma poi hanno raggiunto un autodemolizioni e hanno distrutto oltre un centinaio di auto da rottamare e diversi autocarri. Le fiamme poi hanno coinvolto pneumatici e lattine di vernici, facendo alzare una colonna di fumo visibile a diversi chilometri di distanza. Sul posto, infatti, sono intervenuti anche i tecnici dell’Arpa per accertare la natura delle emissioni. Sul posto sono state inviate pattuglie di Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani per regolare il traffico interrotto nelle strade limitrofe alla zona dell’incendio. Necessario anche l’intervento di un elicottero della protezione civile per effettuare lanci di acqua e agevolare le operazioni di spegnimento. In entrambi gli interventi, fortunatamente, non si sono registrati feriti. Un altro incendio è scoppiato, nella serata, a Marina di Ginosa, nei pressi di Riva dei Tessali. Anche in questo caso il forte vento ha spinto le fiamme per diversi metri. In fumo alcuni ettari di pineta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche