11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 15:20:57

Cronaca

Minaccia una passante e le porta via la borsa

Arresto a tempo di record degli agenti del Commissariato Borgo


Fermato a tempo di record presunto rapinatore.

Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato Borgo hanno arrestato per rapina Kemal Nuredin, trentasette anni, cittadino di origine macedone. Intorno alle 17 i poliziotti impegnati nei consueti servizi di controllo del territorio mentre transitavano in via Oberdan sono stati avvicinati da una donna di nazionalità rumena, di cinquantotto anni, la quale ha riferito di essere stata vittima, qualche minuto prima, di una rapina nella vicina via Mazzini .

Dalle dichiarazioni della donna, gli agenti hanno appreso che un uomo prima l’aveva aggredita verbalmente e poi le aveva portato via la borsa con all’interno gli effetti personali e un telefonino cellulare. La vittima ha riferito che dopo l’aggressione l’uomo è entrato in uno stabile di via Duca di Genova. Seguendo così le indicazioni della malcapitata i poliziotti sono riusciti a rintracciare al pianoterra dell’edificio indicato il cittadino macedone, il quale, messo davanti agli evidenti elementi di colpevolezza, non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità e consegnare la borsa contenente gli effetti personali e il telefonino cellulare alla cinquantottenne rumena.

Dopo quanto accertato, il trentasettenne è stato accompagnato negli uffici della Questura e terminate le formalità di rito è stato dichiarato in arresto per il reato di rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche