Cronaca

Provincia, ecco il nuovo Consiglio

La prima seduta con l’insediamento


Cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio provinciale.

Si è tenuta ieri la prima seduta del Consiglio dopo le elezioni che, lo scorso 15 gennaio, hanno rinnovato la massima assise provinciale. Ad aprire i lavori è stato il presidente Martino Tamburrano. Presenti, i 12 consiglieri provinciali eletti. Per la lista “Alla Provincia per un progetto comune” composta da conisglieri di Forza Italia, Area Popolare, Udc e Realtà Italia, sono stati ben sei i consiglieri eletti: Rosa Perelli (Area Popolare, unica donna in Consiglio), Salvatore Brisci (Udc) e Filippo Illiano (Realtà Italia, consigliere provinciale uscente).

In Consiglio siedono anche (in quota Forza Italia) Dario Macripò (sindaco di Lizzano); Nino Castiglia (Massafra), e Michele Franzoso (Torricella). Per il Partito democratico, invece, Francesco Andrioli (sindaco di Statte), Sebastiano Stano (Laterza) e Piero Bitetti (presidente del Consiglio comunale di Taranto). I Conservatori e Riformisti, partito fondato da Raffaele Fitto e guidato, a livello locale dall’on. Gianfranco Chiarelli, hanno eletto in Consiglio provinciale Walter Rochira (Castellaneta) e Roberto Puglia (Manduria). Alternativa Jonica (progetto lanciato da Borraccino, Capriulo e Liviano, che guarda alle prossime elezioni comunali) è rappresentata da Ciro Petrarulo (consigliere comunale di Grottaglie).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche