24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 14:31:49

Cronaca

«Asilo Del Vasto? I lavori dureranno 90 giorni»

Dopo le proteste dei genitori parla l’assessore Lonoce


«È vero, i lavori non sono ancora partiti ma ci sono dei tempi tecnici da rispettare».

L’assessore ai Lavori Pubblici, Lucio Lonoce, spiega a Taranto Buonasera l’iter che porterà alla realizzazione degli interventi all’asilo Del Vasto. Nei giorni scorsi abbiamo svelato le dinamiche che hanno portato l’Amministrazione comunale a prevedere uno slittamento della riapertura del plesso della Città Vecchia. Sabato, invece, i genitori del Comitato “Io amo gli asili nido di Taranto” hanno tenuto un sit-in davanti ai cancelli della struttura. «Questa sede appartiere da sempre all’infanzia di Taranto: ridatecela». Sono trascorsi più di tre mesi da quando il sindaco ha firmato l’ordinanza di chiusura Del Vasto per permettere la realizzazione di lavori utili a scongiurare il rischio crolli. Oggi, l’assessore Lonoce spiega come mai gli interventi non sono ancora partiti.

«Nelle pubbliche amministrazioni ci sono precisi percorsi da seguire per avviare degli interventi così delicati come quelli previsti all’asilo Del Vasto. Bisogna realizzare dei progetti che, dopo il via libera, devono ricevere il parere favorevole dei tecnici. In questo caso, ad esempio, abbiamo dovuto attendere anche il parere dei Vigili del Fuoco; fortunatamente il comandante si è subito messo a disposizione dando l’ok nel giro di 15 giorni. Successivamente – spiega Lonoce – abbiamo dovuto fare i conti con il bilancio. Siamo riusciti ad intercettare i fondi necessari ad effettuare gli interventi e solo allora abbiamo potuto effettuare la gara d’appalto.

Ora l’iter di aggiudicazione è completo, a breve partiranno le ultime verifiche sulla documentazione presentata dall’impresa vincitrice. Insomma, ci sono dei tempi tecnici da rispettare. I lavori, in ogni caso, dureranno 90 giorni. Vorrei ribadire – conclude l’assessore – che è interesse dell’Amministrazione comunale riaprire la struttura Del Vasto ma per farlo bisogna garantire la massima sicurezza».

Nel frattempo, i bambini dell’asilo Del Vasto sono ospitati nei locali dell’istituto Santa Teresa, in via Anfiteatro. Ad avvalorare la tesi della chiusura prolungata della struttura della Città Vecchia, c’è anche una determina della direzione Patrimonio – Gestione Locazione locali di proprietà comunale (n. 55 del 19 gennaio) con la quale il Comune ha stanziato i fondi per il canone di locazione dell’istituto Santa Teresa. Il dirigente, quindi, ha deciso di «prendere in locazione per 6 mesi i locali messi a disposizione dall’istituto per ospitare le attività dell’asilo nido Del Vasto», tempo ritenuto «sufficiente per la messa a norma della struttura asilare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche