Cronaca

Litiga con il barista e si arma di mannaia

L'intervento dei carabinieri in un bar dove era stato segnalato un diverbio tra il gestore ed un giovane


Litiga col barista e si arma di mannaia.

E’ accaduto in un locale di Ginosa Marina dove i carabinieri hanno denunciato a piede libero un cittadino rumeno di ventidue anni. I militari della Stazione di Ginosa marina sono intervenuti in un bar dove era stato segnalato un diverbio tra il gestore e un giovane rumeno. Dopo aver identificato lo straniero hanno provveduto a perquisirlo rinvenendo, sotto la giacca, una mannaia della lunghezza di trenta centimetri e con una lama lunga diciotto centimetri. Il 22enne è stato segnalato alla Procura per porto abusivo di armi. Sempre i carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa hanno arrestato per droga un trentenne di Bari.

Il giovane, sottoposto ad un controllo nei pressi di un noto locale da ballo della zona, è stato trovato in possesso di cinque grammi di cocaina già suddivisi in venti dosi pronte per lo smercio e di quarantacinque euro, soldi ritenuti provento dell’attività illecita. Il trentenne barese su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato condotto nella sua abitazione dove dovrà rimanere ai “domiciliari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche