26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 15:19:23

Cronaca

In tasca documenti falsi e 4mila euro

Due persone fermate a bordo di una utilitaria


Sorpresi con documenti falsi e oltre 4.000 euro in contanti.

I carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato un 33enne di nazionalità rumena, residente ad Imperia, incensurato. Denunciato in stato di libertà anche un connazionale, un 36enne, anch’egli incensurato. Intorno alle 14 di ieri ai militari della Stazione di San Giorgio Jonico è giunta una segnalazione circa la presenza, a Monteparano, di due persone sospette.I carabinieri hanno intercettato i due a bordo di una utilitaria nei pressi di un istituto di credito. Hanno proceduto al controllo rinvenendo numerosi documenti di identità falsi di varie nazionalità, codici fiscali fasulli e diverse carte postepay di dubbia provenienza, nonché 4.000 euro in contanti.

Sequestrati anche un computer portatile e alcuni telefonini cellulari. Il 33enne è stato arrestato per possesso di documenti falsi e su disposizione del pm di turno, dottor Maurizio Carbone, trasferito nella casa circondariale di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche