26 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 22:11:00

Cronaca

Ubriaco voleva picchiare la moglie sotto gli occhi dei figli

Un 51enne finisce in cella


Ubriaco ha tentato di picchiare la moglie sotto gli occhi dei figli minorenni.

Gli agenti della Polizia di Stato la scorsa notte hanno arrestato, per maltrattamenti in famiglia, un 51enne tarantino. I poliziotti della Sezione Volante sono intervenuti in soccorso di una donna che in compagnia di sua figlia era scesa in strada per sfuggire all’ira di suo marito che era tornato a casa ubriaco e aveva cercato di aggredirla. Mentre gli agenti ascoltavano la malcapitata dal balcone dell’appartamento situato al terzo piano dello stabile si è affacciato l’uomo che ha inveito contro la moglie e contro gli stessi poliziotti. Gli agenti hanno notato anche la presenza sul balcone dell’altro figlio minorenne della coppia e hanno deciso di entrare nell’appartamento per riportare alla ragione l’uomo.

Nonostante il comportamento non proprio collaborativo del 51enne i poliziotti sono riusciti a calmarlo e a condurlo negli Uffici della questura. La donna in evidente stato di agitazione, assistita da personale specializzato, ha raccontato di essere vittima dei continui maltrattamenti e che in un paio di occasioni aveva anche subito lesioni mai denunciate per timore di ripercussioni sui suoi due figli minorenni. Il cinquantunenne dopo le formalità di rito su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato dichiarato in arresto e trasferito nella casa circondariale di largo Magli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche