16 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Aprile 2021 alle 18:03:30

Cronaca

Sorpresi a rubare in una scuola, arrestati


TARANTO – Sono stati sorpresi mentre rubavano in una scuola. Sono stati arrestati dalla Polizia. A finire in carcere i giovani Ivan Golluscio, tarantino di 25 anni e Marco Mascaretti, di 19 anni. Sono accusati di furto aggravato nella scuola Don Milani di via Veneto e sospettati di essere gli autori di altri furti messi a segno in altri istituti tarantini nei giorni scorsi. I due, già noti alle forze dell’ordine per precedenti specifici, sono stati fermati la scorsa notte dagli agenti della Squadra Volante. I poliziotti, impegnati in alcuni servizi di controllo del territorio, giunti in via Veneto, hanno notato i due giovani mentre stavano scavalcando la recinzione della scuola. Dopo un brevissimo inseguimento, da via Veneto fino in Via Campania, i due ragazzi sono stati fermati e condotti negli uffici della Questura.

Nel frattempo un altro equipaggio intervenuto sul posto, ha accertato, da una prima ispezione dei luoghi, che i due giovani dopo aver forzato una finestra esterna dell’edificio scolastico erano entrati ed avevano preso di mira e danneggiato i distributori di bevande impossessandosi delle monete contenute all’interno. La successiva ispezione fatta dagli agenti sui due fermati ha infatto permesso di trovare nelle loro tasche circa 60 euro in monete. Dopo quanto accertato i due giovani sono stati quindi arrestati e dopo le formalità di rito condotti nel carcere di largo Magli. Indagini in corso da parte degli investigatori non escludono che i due arrestati possono essere gli autori dei furti messi a segno in altri edifici scolasti nei giorni scorsi. Diversi i furti nelle scuole nell’ultimo anno. Di mira sono state prese dai vandali anche alcune scuole del rione Tamburi e di Talsano dove i ladri sono entrati più volte, scardinando anche in questi casi i distributori automatici di snack e bevande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche