21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:00:54

Cronaca

Il Punta Penna resta al buio, Anas sott’accusa

La denuncia arriva dalla segreteria Sds Stefàno


«Oramai da diversi mesi il ponte Punta Penna è completamente al buio con notevoli rischi per l’incolumità delle migliaia di automobilisti che quotidianamente precorrono l’importante infrastruttura stradale».

E’ la denuncia che arriva dalla segreteria Sds Stefàno. Il movimento non risparmia critiche nei confronti dell’Anas. «Tali gravi responsabilità sono da attribuire all’Anas che ormai ci ha abituati ad una costante inefficienza nel programmare i lavori e nel portarli a termine. Purtroppo i lavori stradali a spot sembrano non finire mai e per di più quando viene chiuso un cantiere, si riscontrano puntualmente sistematiche criticità come quella segnalata. Considerato inoltre che il Ponte Punta Penna, illuminato, rappresenta un punto attrattivo della nostra città per i turisti che lo guardano dalla borgo o dalla città vecchia – la lista civica Sds ritiene che – l’Anas con la sua inerzia ed inefficienza provochi anche un danno d’immagine alla città di Taranto.

Provvederemo attraverso i nostri rappresentanti istituzionali del Comune di Taranto a porgere tale segnalazione, che ci viene rivolta da numerosi cittadini, ai vertici della stessa Anas».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche