Morto a 4 anni, l’autopsia per sciogliere i dubbi | Tarantobuonasera

09 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Dicembre 2021 alle 22:53:00

Cronaca

Morto a 4 anni, l’autopsia per sciogliere i dubbi

Ancora ignote le cause del decesso dopo il ricovero al SS. Annunziata


Nelle prossime ore il pm Giorgia Villa affiderà l’incarico al medico legale che dovrà eseguire l’autopsia sul piccolo Jacopo, morto giovedì scorso, per cause ancora sconosciute, poche ore dopo il ricovero all’ospedale “Ss. Annunziata”.

Il magistrato, che ha aperto un’inchesta dopo l’esposto presentato dall’avvocato Erminio Marsella per conto dei genitori del bimbo di 4 anni, ha fatto acquisire dai carabinieri tutta la documentazione clinica prodotta dai due ospedali che hanno avuto in cura il piccolo: il Giannuzzi di Manduria e il nosocomio di via Bruno. Dopo aver studiato le cartelle cliniche la dottoressa Villa stabilirà il numero degli indagati a cui far notificare gli avvisi quale atto di garanzia per consentire loro di nominare un consulente di fiducia il quale potrà prendere parte all’autopsia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche