25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 20:54:00

Cronaca

Eroina sul comodino, assolta una 40enne

La donna era finita nei guai insieme al suo compagno


Assolta dall’accusa di detenzione finalizzata allo spaccio di droga.

Si tratta della quarantenne tarantina M.S. che è stata difesa dagli avvocati Marino Galeandro e Glenda Schirano. La donna era finita nei guai insieme al suo compagno dopo che la polizia aveva prima rinvenuto un grammo di eroina sul comodino della stanza da letto e poi altri 35 grammi di sostanza stupefacente in un altro appartamento perquisito in un secondo momento. I giudici l’hanno assolta per non aver commesso il fatto dopo che l’imputata ha sostenuto che quella droga non era la sua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche