22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

Cronaca

In fiamme chiosco-bar a Marina di Lizzano


LIZZANO – Paura a marina di Lizzano per l’incendio di un chiosco-bar. Nella tarda serata di ieri le fiamme hanno avvolto lo struttura in legno che è situata sulla litoranea. Appena è stato dato l’allarme sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale e i carabinieri della locale stazione e del Nucleo radiomobile della Compagnia di Manduria. Ora gli investigatori stanno indagando per accertare se le fiamme siano di natura dolosa o se siano divampate a causa di un corto circuito. Vigili del fuoco e militari dell’Arma hanno eseguito un accurato sopralluogo a caccia di tracce che possano condurre ad un atto doloso. Altre volte chioschi bar situati lungo la litoranea-salentina, molto frequentati dai giovani, sono stati distrutti dalle fiamme. Intanto altri incendi sono divampati nei giorni scorsi.

Uno, di vaste proporzioni, ha interessato ad esempio un’area boschiva in contrada Grottafornara, nel territorio di Statte. Si è poi propagato in un autoparco distruggendo circa quattrocento motoveicoli tra autovetture, furgoni e motocicli. Molti di questi mezzi facevano parte della custodia giudiziaria di alcuni comuni tra cui quello di Taranto per la sosta temporanea di auto e moto sottratti ai proprietari per infrazioni del codice della strada o per sequestri di altra natura. Ingentissimi i danni. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco e del corpo forestale dello Stato che hanno lavorato a lungo per circoscrivere l’incendio e bonificare il sito. Molti i serbatoi con all’interno carburante sono esplosi creando non poca preoccupazione tra i soccorritori. La forza di fuoco che si è sprigionata dalle auto in fiamme che ha prodotto colonne nere di fumo visibili dalla vicina città di Taranto ha reso necessario l’uso di un elicottero antincendio dei vigili che ha scaricato schiuma ritardante e sacche d’acqua prelevata dal vicino mar Piccolo. Grossi incendi sono divampati anche nel versante occidentale della provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche