Cronaca

Un 54enne si è lanciato dall’ottavo piano in corso Umberto

Tragedia questa mattina a Taranto


Prima di lanciarsi dall’ottavo piano ha lasciato un bigliettino in cui ha scritto i motivi del gesto estremo.

Un 54enne tarantino stamattina si è tolto la vita lanciandosi dal balcone interno di un appartamento situato in un palazzo di corso Umberto. L’uomo è finito su un terrazzino situato al secondo piano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo investigativo e i soccorritori del 118. La tragedia come si diceva in corso Umberto, nel tratto compreso tra Via Nitti e Via Pupino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche