Cronaca

Spacciavano in uno scantinato

Un arresto e una denuncia a piede libero in una operazione della Finanza


Si è conclusa con un arresto e una denuncia a piede libero, una operazione finalizzata al contrasto dello spaccio di droga, eseguita dai finanzieri della locale Tenenza.

I militari delle Fiamme gialle durante un servizio di appostamento avevano notato un continuo andirivieni di persone sospette nei pressi di uno scantinato di pertinenza di un’abitazione situato nel centro storico di Castellaneta L’irruzione è scattata dopo che nel locale sono entrate persone sospette, alcune delle quali già note ai finanzieri per precedenti in materia di stupefacenti. Gli investigatori della Finanza hanno prima identificato e poi sottoposto a controllo quattro persone. Hanno rinvenuto e sequestrato alcune dosi di hashish.

La successiva perquisizione eseguita con un cane antidroga nell’abitazione di L. Z., trentasettenne residente a Castellaneta, ha consentito di rinvenire altri 200 grammi di hashish, un coltello, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento degli stupefacenti, insieme a 200 euro , soldi ritenuti probabile provento dell’attività illecita. Per L. Z., su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono scattati gli arresti domiciliari per il reato di spaccio di droga, mentre un ventisettenne, anch’egli residente a Castellaneta, è stato denunciato a piede libero per lo stesso reato. Nel corso della stessa operazione di servizio altre due persone sono state segnalate alla prefettura per uso di sostanze stupefacenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche