19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 07:17:57

Cronaca

Via di Mezzo presidiata dalla polizia, niente bancarelle del pesce

Il mercato della discordia


Dopo due giorni le bancarelle tornano “giù a mare”.

Il forte vento, che per qualche giorno ha sferzato il capoluogo jonico, ha spinto gli ambulanti dello storico mercato del pesce a tornare in via Di Mezzo, negli spazi occupati fino all’ottobre del 2012. Successivamente lo storico mercato è stato spostato prima nella piazzetta Sant’Egidio e poi (lo scorso 30 marzo) giù alla discesa Vasto, nel piazzale antistante il mar Piccolo ed i giardinetti di via Garibaldi per permettere i lavori di riqualificazione di piazza Sant’Egidio (al momento ancora inutilizzata).

Ma oggi, già dalle prime ore del mattino, la zona è stata presidiata da Polizia e vigili urbani proprio per evitare l’allestimento delle bancarelle. «Stamattina ho incontrato gli operatori – spiega l’assessore Giovanni Guttagliere. Abbiamo concordato per una soluzione temporanea alle spalle del monumento ai Carabinieri. Il tutto nell’attesa di individuare, nell’ambito del concorso di idee per città vecchia, una sede definitiva per questo mercato. In ogni caso, tutti gli operatori dovranno mettersi in regola».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche